blog_smart_office
 

Da smart a smarter

Restare al passo con i continui cambiamenti dell'ambiente di lavoro moderno è un impegno costante. Bisogna bilanciare le diverse esigenze di una forza lavoro che va dai baby boomer alla Generazione Z, creare spazi fisici che incoraggino la collaborazione e fornire tecnologie che connettano le persone in ogni momento e luogo. Soprattutto, serve una tecnologia intelligente per gestire in modo proficuo e funzionale l'elemento cardine del lavoro: le riunioni.

Sappiamo tutti come deve essere una riunione perfetta. La collaborazione deve essere istantanea. Le persone devono potersi connettere in modo integrato, dalla sala riunioni o da qualunque altro luogo, e concentrarsi sulle attività da svolgere. Ma oggi le riunioni funzionano realmente così?

La tecnologia per le videoconferenze funziona bene solo la metà delle volte, affermano i dipendenti. Non dimentichiamo poi i 10 minuti sprecati in media all'inizio di una riunione perché tutto sia pronto e funzionante, se mai ci si riesce. In caso contrario, il supporto IT deve intervenire e risolvere problemi di tutti i tipi. Questo avviene in media in 447 riunioni all'anno.  

Il risultato di questi problemi che rendono frammentate le comunicazioni è che il 25% delle persone segnala di non aver rispettato le scadenze e di aver tralasciato attività importanti. 

Per la soddisfazione dei dipendenti servono tecnologie più intelligenti

Una tecnologia più intelligente migliora la collaborazione e quindi l'esperienza del dipendente. È importante una buona cultura aziendale, che preveda per i dipendenti l'uso di dispositivi sofisticati e facili da usare come quelli scelti nella vita privata. Avere dipendenti soddisfatti migliora la produttività e la creatività, e la tecnologia ha un ruolo centrale in questo. Non sorprende quindi che secondo il 75% dei dipendenti la propria azienda dovrebbe investire in tecnologie che migliorino le riunioni.

Tuttavia, anche lo spazio in cui lavoriamo è importante. Non esiste una tecnologia adatta ad ambienti di lavoro di tutte le dimensioni. Il lavoro in spazi ridotti richiede strumenti diversi rispetto a una riunione in una sala conferenze. 

Lenovo ha quindi creato il suo ecosistema Smart Office, che offre una soluzione ideale per ogni ambiente. Si tratta di un ecosistema basato su una tecnologia più intelligente per una migliore collaborazione, che include una gamma di soluzioni a 360°: dall'hardware fino al software e ai servizi, con supporto multipiattaforma, da Microsoft Teams a Zoom.

Per lo spazio personale c'è ThinkSmart View, che con l'accesso integrato one-touch alle riunioni si adatta facilmente al proprio flusso di lavoro.

Lenovo ThinkSmart Hub 500 è il dispositivo autonomo ideale per gestire riunioni del team dalle Huddle Room, senza bisogno dell'helpdesk IT..

Per ambienti di dimensioni maggiori, ThinkSmart Edition Tiny è la soluzione compatta e modulare che cresce con l'azienda e offre più ampie funzionalità di videoconferenza.

Infine, Lenovo Smart Office Services offre accesso a un team personalizzato che aiuta a implementare, gestire ed eseguire i servizi, tra cui un servizio in sede all'avanguardia.

Con il programma Buy and Try per i prodotti ThinkSmart, puoi passare da una tecnologia smart a una smarter senza costi o rischi.